x

Mylius 60 – La prova in mare

mylius-60-2-0
Visits: 45

Mylius 60

Le linee slanciate e l’attenta distribuzione dei volumi di carena del Mylius 60 ne fanno un purosangue dalle prestazioni esaltanti ma capace di fornire ai suoi ospiti tutte le comodità necessarie in crociera.

La barca è quindi caratterizzata da un dislocamento medio-leggero, elevata lunghezza al galleggiamento e poco puntale. L’elevato rapporto tra piano velico e dislocamento è compensato da un adeguato momento raddrizzante, ottenuto sia con una chiglia profonda, sia con un’alta stabilità di forma derivante dal generoso baglio massimo.

Il piano di coperta del Mylius 60 è concepito con una doppia finalità: offrire la massima efficacia a un equipaggio completo in regata e, al contempo, garantire la miglior funzionalità in crociera, consentendo in sicurezza la conduzione in poche persone e fornendo tutte le comodità necessarie, in navigazione come in rada.

La posizione molto avanzata sia delle timonerie che dell’ingresso sottocoperta rendono il pozzetto estremamente spazioso, funzionale e ben suddiviso tra zona manovra, zona relax e zona prendisole. Caratteristico il disegno delle panche, dall’estetica ricercata e con profilo ergonomico, comode sia a barca piatta, sia quando si naviga sbandati. Lo specchio di poppa apribile del Mylius 60 facilita l’accesso e la risalita dal mare e può fungere da accesso per il garage del tender .

Leggi il Catalogo del Cantiere                         Torna alla scheda del Mylius 60

TOP