x

Comet 51S

comet 51s
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 20 novembre 2019
65
Il COMET 51S è un’imbarcazione a noi tutti nota fin dall’esordio per il suo design elegante e sportivo, da subito protagonista di alcuni spot televisivi tra cui quello nella stazione di servizio Q8 così come nel telefilm “L’Isola di Pietro 2”; questo modello colpisce per la proporzione delle linee, caratterizzate da bordi liberi contenuti e da una tuga bassa e corta dal design pulitissimo che la rende particolarmente snella ed elegante al punto di essere scelta per diversi spot televisivi. Il Comet 51S ha conquistato anche i velisti più esigenti, ed è stato protagonista in regate nazionali e internazionali, tra cui il Campionato del Mondo ORCì e la Giraglia Rolex Cup nel 2009, consolidando la sua immagine di fast cruiser nel 2006 con un primo assoluto sia alla Rolex Capri Sail Week che al Campionato italiano ORCì di Cagliari.
Con le oltre 5.000 unità realizzate tra gli anni ‘70 e ‘90 il cantiere COMAR YACHTS ha ricoperto un ruolo da protagonista nello sviluppo della nautica da diporto italiana. Il cantiere si dedicò inizialmente alla produzione di modelli dai 7 mt ai 14 mt firmata dallo studio Finot. A questi seguirono, a partire dagli anni ’80, i progetti di D. Peterson, Bruce Farr, Sergio Lupoli e dello Studio Vallicelli. Dal 1996 ad oggi, con al timone la nuova proprietà, sono state prodotte oltre 1.200 imbarcazioni prodotte (dal C21 monotipo al Comet 103′ in carbonio), tutte contraddistinte dalla produzione artigianale incentrata sulla qualità costruttiva e dall’utilizzo di resine epossidiche viniliche di serie, con finiture interne in legno pregiato. Gli sforzi della nuova gestione sono stati ricompensati dai numerosi riconoscimenti internazionali, tra cui: Yacht of the Year 2005 e 2006; il premio per il miglior design 2006 e vari titoli sportivi, quali la vittoria del campionato italiano ORCi 2006 e del campionato mondiale ORCi 2008 in Grecia. Visualizza la scheda online
TOP