x

Sense 50 – La prova in mare

sense 50
Visits: 2.516

Sense 50 – La prova in mare

Il Beneteau Sense 50 è un Cruiser puro che si rivolge agli amanti del Deck Saloon e ne interpreta i concetti di vivibilità in modo innovativo, con l’obiettivo di eliminare la suddivisione tipica delle imbarcazioni a vela tra i volumi sopra e sottocoperta. Da poppa a prua, il Sense 50 sorprende grazie alla sua organizzazione della vita a bordo: semplicità ed eleganza la fanno da padroni. Inoltre, la carena del Sense 50 riduce sensibilmente l’angolo di sbandamento mantenendo prestazioni eccezionali. Solo tre gradini in leggera inclinazione a 45° congiungono la vita esterna e interna a bordo del Sense 50, per una fluidità di circolazione ancora ineguagliate su un monoscafo, mantenendo una coperta quasi a filo, con una tuga a cune poco più pronunciata di quella di una barca a vela tradizionale.

Gli interni del Sense 50 sono stati progettati da Nauta Design e sono suddivisi in due quartieri molto ben distinti: a poppa, in corrispondenza dell’entrata, dinette e cucina; a prua, la zona notte con le cabine. Nella versione a 2 cabine, la barca dispone anche di uno studio per l’armatore. Gli spazi disponibili sono sfruttati in modo interessante, grazie alle forme di carena larghe e il pozzetto basso che si sviluppa in larghezza piuttosto che lunghezza. La dinette a tutto baglio sembra infatti molto più grande grazie alla generosa altezza interna, che amplifica la percezione dei volumi, all’abbondanza di finestrature e all’alternanza di tonalità chiare e scure scelte per l’arredo.

LEGGI LA PROVA IN MARE DELLA RIVISTA “VELA E MOTORE”

 

Condividi post su:

TOP