x
REGISTRATI
Documento non valido ai fini contrattuali. Informazioni come a noi fornite, corrette ma non garantite.

HANSE MARINE – HANSE 470

HANSE 470, 2007, JUDEL VROLIJK, SCAFO BIANCO, HANSE MARINE, COPERTA IN TEAK, 1 x 75 HP YANMAR, ELICA DI PRUA, 3 CABINE, 2 BAGNI, 1 BOX DOCCIA, GENERATORE, DISSALATORE, RISCALDAMENTO WEBASTO (DA REVISIONARE), 4 PANNELLI SOLARI SOLBIAN, AIS, VHF/DSC, PLOTTER B&G, BOMPRESSO IN ACCIAIO, 4 WINCH DI CUI 2 ELETTRICI, WINCH TONNEGGIO DI PRUA, VELE 2015-2019, TAVOLO POZZETTO IN TEAK, CAPPOTTINA PARASPRUZZI, BIMINI-TOP 2016, +39 06 65 22 258/9, www.mediaship.it – CODICE ANNUNCIO W135890/V

Modello HANSE 470

Hanse 470

Hanse 470: tecnologia avanzata, linee moderne e prestazioni per il 47″ piedi tedesco, una barca che vanta anche un’ampia scelta di layout per gli interni. L’Hanse 470 è stato progettato dallo studio Judel & Vrolijk e realizzato in sandwich epossidico con sistema sottovuoto, con un design accattivante in perfetta sintonia con gli scafi di ultima generazione.

L’Hanse 470 è docile e sensibile ai comandi, lo scafo è in grado di sopportare vento a volontà senza turbare la qualità della vita a bordo, mentre all’interno gli ampi volumi soddisferanno ogni esigenza in termini di comodità di bordo, ma con prestazioni da scafo agonistico. Del resto, il cantiere tedesco dimostra di avere una vocazione nei confronti di barche che siano affidabili, ma in grado di garantire un’ottima qualità della vita di bordo.

Sottocoperta, l’Hanse 470 accoglie gli ospiti in un ambiente spazioso, con rivestimenti di colore chiaro e mobili in compensato marino rivestiti in mogano. La versione standard dell’Hanse 470 prevede una cabina armatoriale a prua e 2 cabine ospiti a poppa.

All’esterno, l’Hanse 470 prevede due ruote del timone, inserite in un pozzetto lineare e dalle linee pulite, in linea con il resto della coperta. La tuga è bassa e larga, ma mantiene comodi spazi di passaggio verso la prua.
L’Hanse 470 tiene il passo con sicurezza, supportato dalle due ruote collegate alla pala da bielle e non da cavi. Anche il passaggio sull’onda avviene senza difficoltà, con prestazioni interessanti in bolina.

Leggi altro...

Cantiere HANSE MARINE

Il brand Hanse Yachts AG oggi riunisce una serie di marchi di eccellenza nel campo delle costruzioni nautiche, ed offre una vasta selezione di modelli tra yacht a motore, barche a vela e catamarani di lusso.

 

La storia

 

Hanse Yachts AG viene fondato nel 1990 a Greifswald, nell’ex Germania dell’Est sulle fondamenta di un cantiere risalente al 1911. Il muro di Berlino è caduto da poco e la situazione economica non è delle più rosee.

 

Michael Schmidt, velista affermato che coltiva il sogno di costruire barche, acquista in Svezia i disegni e i diritti per la realizzazione di una piccola barca, l’Aphrodite 291, che ribattezza Hanse 291.

 

La barca, costruita molto velocemente, viene presentata all’Hanseboot del ‘94.

 

Schmidt ha le idee chiare: le barche devono essere spaziose, veloci e costare poco.

 

Da quel momento la storia si fa velocissima; in un primo periodo si comprano vecchi stampi, si fa un restyling e si continua a vendere.

 

La vera svolta arriva però nei primi anni ‘00, quando il cantiere fa il grande salto e incarica lo studio Judel & Vrolijk di disegnare modelli nuovi: il 341, il 371 e il 401, che poi diventerà il 411.

 

Nel 2004 è il momento del 531, un 15 metri innovativo di grandi dimensioni, a partire dal quale si può cominciare a parlare dello stile Hanse: un modo nuovo e inconfondibile di costruire barche.

 

Segue, nel 2005, la creazione della prima filiale estera negli Stati Uniti.

 

Negli ultimi 10 anni, il gruppo Hanse Yachts ha messo a segno una serie di acquisizioni che ne hanno consolidato la leadership a livello internazionale, trasformandolo in uno dei nomi più noti della nautica mondiale. Fra queste:

  • Fjord (2005) e Sealine (2013) per il settore delle barche a motore;
  • Moody (2007) e Dehler (2009) per quello delle barche a vela;
  • Privilege Marine per i catamarani (2019).

 

Nel 2008, inoltre, gli impianti di produzione del cantiere vengono ampliati per migliorare il processo di realizzazione delle imbarcazioni.

 

Lo stile Hanse 

 

Con la presentazione del modello 531 nel 2004 si comincia a parlare di stile Hanse. Le caratteristiche portanti di questa imbarcazione, e di uno stile destinato a durare nel tempo, sono:

  • Forme moderne ed eleganti;
  • Atmosfere interne confortevoli che rimandano allo stile loft;
  • Utilizzo di materiali pregiati;
  • Attenzione al dettaglio.
Leggi altro...
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 26 gennaio 2022
Visite dal 6 ottobre 2021: 8.768
Richiedi informazioni
Media Ship International
Back Office Director
T +39 06 65 22 258/9
E info@mediaship.it
FAI UNA RICHIESTA
Oppure Contattami tramite Whatsapp
Prenota qui la tua video visita
FAI UNA RICHIESTA
Oppure Contattami tramite Whatsapp
W135890/V • 2007 • Venduta

Condividi barca su:

Torna alla pagina precedente
TOP