x

VR 54 Oceano: filosofia oceanica ed estetica formidabile

01
Last update of the post: 29 febbraio 2016
Visits: 866

I cantieri italiani dediti alla produzione di imbarcazioni di grandi dimensioni si sono tradizionalmente contraddistinti oltre che per la qualità del prodotto, anche per l’eleganza e il buon gusto del disegno e degli ambienti interni. Il VR 54 Oceano di VR Yachts prosegue lungo questa traiettoria, e si propone come una barca da crociera per chi desidera trascorrere lunghi periodi a bordo e dedicarsi alle traversate oceaniche. Lo studio Vallicelli ha reinterpretato le linee guida fornite dal cantiere, realizzando un elegante scafo equilibrato, adatto soprattutto alle andature portanti, grazie al piano velico portato verso maggiormente verso prua. Il risultato è quindi lo scafo armonico del VR 54 Oceano, privo di forzature. La prua accenna un lieve slancio ed è filante. La poppa è equilibrata e non troppo larga, mentre la superficie bagnata risulta ai limiti superiori di categoria.

La costruzione sandwich garantisce miglior insonorizzazione e coibentazione degli interni. La totalità delle zone dello scafo sottoposti a notevoli sollecitazioni (come gli attacchi delle lande e del bulbo) sono stati irrobustiti mediante rinforzi. Eccetto la tuga, tutta la coperta è rivestita in teak. Nella zona di prora, sulla coperta, è stato ritagliato un alloggiamento per tender gonfiato (3,20 metri), in alternativa utilizzabile come prendisole di prua. Il pozzetto è estremamente spazioso e interamente rivestito in teak.

Una barca per lunghe crociere e traversate impegnative, come il VR 54 Oceano, dev’essere realizzata con interni pratici e funzionali, ma allo stesso tempo accoglienti e con molti spazi abitabili. I particolari sono stati curati con attenzione; molti gli armadi, gli stipetti e le mensoline per lo stivaggio. Il motore si trova in un vano ricavato sotto il pavimento della discesa sottocoperta.

I rumori e le vibrazioni sono contenuti anche quando il VR 54 Oceano è alimentato a motore, il quale garantisce anche una buona velocità di crociera. Grazie ai potenti winch e agli avvolgifiocco, issare le vele è un’operazione agevole. Buona la qualità e la grammatura delle vele di serie. La scia di poppa rimane pulita nelle andature portanti. Poiché si tratta di uno scafo concepito per la crociera e per navigare principalmente con andature portanti, l’angolo massimo di bolina non è esaltante, ma risulta più che sufficiente. La virata si porta al vento senza perdita di velocità e lo scafo risponde tempestivamente in manovra. Il timone è morbido in ogni andatura; il VR 54 Oceano è stato progettato per garantire ampia autonomia durante le traversate.

Il VR 54 Oceano ha una filosofia davvero oceanica: grande autonomia, spazi interni ben calibrati. L’armo è cutter. E sul piano estetico, è formidabile. Per concludere, il VR 54 Oceano è a tutti gli effetti una comoda barca da crociera per lunghe traversate, senza però dover rinunciare a tutti i comfort necessari.

VR 54 Oceano Vallicelli layout

Leggi l’articolo completo di Vela e Motore:

1 pdf

2 pdf

3 pdf

Condividi post su:

TOP