x

Oceanis 35 – La prova in mare

oceanis 35
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 23 marzo 2019
63 visite dal 9/07/2018

L’Oceanis 35 riprende ed enfatizza il concetto di modularità del 38’ lo sforzo per dare a ognuno la barca giusta senza per questo caricarsi di costi di personalizzazione proibitivi, è stato veramente notevole. Il pozzetto dell’Oceanis 35, pur molto ampio come l’ultima moda impone, resta molto vivibile e sicuro e il roll-bar svolge egregiamente il suo compito di punto di tenuta
delle cose (scotta randa e bimini) e delle persone.

Valutazioni sulla barca provata
PROGETTO – Carena: a fondo piatto, poco stellata con spigolo e murate verticali, baglio arretrato e prua fine – Piano velico: leggermente sottodimensionato per privilegiare l’uso crocieristico. Di facile gestione senza volanti e senza tesapaterazzi – Coperta: buona ergonomia generale, grande pozzetto reso ancor più funzionale dal roll-bar che elimina la rotaia di randa – • ESTERNI – Attrezzatura – Albero e sartiame: molto semplice e funzionale con crocette abbastanza acquartierate per permettere l’eliminazione delle volanti.

Scarica la prova in mare QUI

 

TOP