x

Maiora 50 – La prova in mare

maiora 50
Visits: 38

Maiora 50

Il Maiora 50, progettato da Aldo Cichero, è un motor yacht di grande abitabilità, in grado di offrire livelli elevati di comfort e una velocità massima di 30 nodi. Il Maiora 50 seguì il Maiora 38, Maiora 45 e Maiora 53, tutti modelli che ottennero un grande successo per la qualità della loro costruzione.
Il Maiora 50 è frutto di uno studio dettagliato volto alla ricerca dell’abitabilità, con scelte dimensionali tali da predisporre volumi fruibili importanti e, diciamo pure, inusitati per la categoria dei 50’. Il disegno di Chicero prevede una serie complessa di volumi che, per il taglio delle finestrature e il proporziona mento delle parti, determina un insieme fortemente compatto “a salire” che esalta l’aerodinamicità e lo sbalzo del Flying-bridge.

Il progetto di Aldo Chichero

Un’altra scelta importante a livello di progettazione è rappresentata dal posizionamento della sala motori e dei serbatoi a centro barca, fatto che risolve numerose problematiche di assetto e, parallelamente, determina una “suite” armatoriale di poppa dai grandi volumi, separata dalle cabine ospiti.
Il Maiora 50 è pertanto una spaziosa imbarcazione da crociera mediterranea, con una grande fruibilità esterna a contatto col mare. A prua e sul flying bridge sono predisposti ampi prendisole, mentre la controplancia risulta molto protetta e offre un’ottima visibilità.

Gli interni

Gli interni del Maiora 50 sono sviluppati su ordini dimensionali di tutto respiro e rappresentatività. La dinette è in comunicazione diretta con il pozzetto e si fa notare per gli ampi spazi e le superfici percorribili. Verso poppa, a sinistra, si accede alla cabina armatoriale, mentre la cabina ospiti è situata a prua dell’imbarcazione. Entrambe sono dotate di bagno privato. VISUALIZZA BROCHURE

LEGGI LA PROVA IN MARE DI “UOMO MARE”

TOP