x
Documento non valido ai fini contrattuali. Informazioni come a noi fornite, corrette ma non garantite.

COMAR YACHTS – COMET 41S

COMET 41S, 2013, STUDIO VALLICELLI, COMAR YACHTS, COPERTA IN TEAK, DOPPIA TIMONERIA A RUOTA, 1 x 40 HP LOMBARDINI, 500 ORE DI MOTO, MOTORE REVISIONATO NEL 2021, 2 CABINA/E, 1 BAGNO/I, 1 BOX DOCCIA, DISSALATORE, RISCALDAMENTO GASOLIO, DELFINIERA IN CARBONIO, WINCH ELETTRICI, SARTIAME SPIROIDALE, CAPPOTTINA PARASPRUZZI, +39 06 65 22 258/9, www.mediaship.it – CODICE ANNUNCIO W128577/V

Modello COMET 41S

Comet 41S

Il Comet 41S è stato disegnato dallo Studio Vallicelli & C. ed è un cruiser-racer Comar che segue linee e concetti dei più grandi 45S e 51S, ma allo stesso tempo si impone come barca dai contenuti molto innovativi, soprattutto per quanto riguarda la costruzione. Lo scafo ha linee eleganti e veloci anche se non estremizzate per l’Ims, con sezioni centrali arrotondate e baglio massimo accentuato. La scelta di non fermarsi a 40 piedi ha permesso di risolvere bene il compromesso tra forme ed abitabilità, il Comet 41S non è solo una barca bella, ma anche una barca con una pozzetto molto grande, una cala vele importante e la possibilità di avere due bagni.

Il Comet 41 S, offre prestazioni esaltanti con abitabilità sorprendente per la categoria: molteplici layout, tutti con ampio pozzetto, cala vele, osteriggi a filo e ampi gavoni sia internamente che esternamente.

Leggi altro...

Cantiere COMAR YACHTS

Con alle spalle oltre 40 anni di attività, Comar Yachts è oggi protagonista indiscusso nella costruzione di imbarcazioni per la nautica da diporto.

Questi i numeri del cantiere, riconosciuto universalmente un’eccellenza del Made in Italy:

  • Oltre 5.000 unità costruite tra gli anni ’70 e la prima metà degli anni ’90;
  • Oltre 1.200 imbarcazioni realizzate dal 1996 ad oggi. 

La storia

L’attività del cantiere Comar Yachts inizia negli anni ‘70 con la produzione di modelli dai 7 mt ai 14 mt, firmati dallo studio Finot.

Il decennio successivo è caratterizzato dai progetti di D. Peterson, Bruce Farr, Sergio Lupoli e dello Studio Vallicelli.

A partire dal 1996, sotto la guida della nuova proprietà, tuttora al timone dell’azienda, il cantiere si specializza sempre di più in un tipo di produzione artigianale incentrata sulla qualità dei materiali, delle tecniche costruttive e sull’utilizzo di resine epossidiche viniliche di serie, con finiture interne in legno pregiato.

Alcune delle imbarcazioni frutto della nuova era Comar Yachts sono:

  • C21 monotipo;
  • Comet 103′ in carbonio;
  • Barche a motore con il marchio Clanship.

I riconoscimenti internazionali

La capacità di rinnovamento e l’efficienza dimostrata dalla nuova gestione sono state ricompensate dai numerosi riconoscimenti internazionali ricevuti dal cantiere negli anni Duemila. Tra questi ricordiamo:

  • Yacht of the Year (2005 e 2006);
  • Il premio per il miglior design (2006)
  • Vari titoli sportivi ricevuti dalle sue imbarcazioni, tra cui la vittoria del campionato italiano ORCI (2006) e del campionato mondiale ORCI (2008) in Grecia.
Leggi altro...
Ultimo aggiornamento dell'annuncio: 10 novembre 2022
Visite dal 3 marzo 2021: 3.326
Richiedi informazioni
FAI UNA RICHIESTA
Oppure Contattami tramite Whatsapp
Prenota qui la tua video visita
FAI UNA RICHIESTA
Oppure Contattami tramite Whatsapp
Preview
CodiceW128577/V
Anno2013
Prezzo138.000,00 (OLTRE IVA AGEVOLATA) + Diritti di Mediazione
Viene accettata una permuta?
IVA ESCLUSA SUL DEBITO RESIDUO LEASING
UNICO PROPRIETARIO
CategoriaCrociera Regata
CantiereCOMAR YACHTS
ModelloCOMET 41S
ProgettistaSTUDIO VALLICELLI
BandieraItaly
Motorizzazione1 x 40 LOMBARDINI
Lunghezza12,74
Larghezza3,92
Immersione (mt)2,20
Dislocamento (kg)7.800
Colore ScafoBianco
Materiale ScafoINFUSIONE
Coperta in Teak
Mostrare Diritti di mediazione esclusi?
Interni
Nr Cabine2
Cabina armatorialePrua
Nr WC1
Nr Box doccia1
Nr Letti matrimoniali2
Finiture interneLegno
TappezzerieCotone
Accessori CucinaForno, Piano cottura a gas, Frigorifero pozzetto
IntrattenimentoImpianto HI-FI
Motori
Numero Motore1
Marca MotoreLOMBARDINI
Potenza Motore (CV)40
Alimentazionediesel
Serbatoio Combustibile (LT)140
Ore di moto500
Anno revisione motore2021
Numero batterie3
Anno batterie2020
TrasmissioneS-Drive
Elica MotorePale abbattibili
Serbatoio Acqua (LT)450
Serbatoio Acque Nere
Serbatoio Acque Grigie
Impianti e Strumentazione
ImpiantiAncora, Ancora di rispetto, Salpancore di prua, Riscaldamento Gasolio, Dissalatore
StrumentazioneVHF, Ecoscandaglio, Stazione Vento, Bussola, Display Multifunzione
Dissalatore lt/h60
Marca ElettronicaRaymarine
Numero GPS2
Tipo GPScolori
Pollici GPS10
Posizione GPSinterno/esterno
Tipo Autopilotasu settore
Coperta e Scafo
Coperta in Teak
Antivegetativa - Anno2021
Materiale prese a mareBronzo
Materiale derivavetroresina
TimoneriaEsterna
Materiale Timoneriaalluminio
CopertureTendalino parasole, Cappottina Paraspruzzi
AccessoriPasserella manuale, Fuoribordo, Passerella in carbonio
Validità Rina01/01/2021
Validità zattera ( < 12 mg )01/01/2021
Vele
Vele
RANDADACRON2013
GENOADACRON2013
Nr Alberi1
Materiale dell'alberoalluminio
ACCESSORI VELECopri randa
Rigging
DELFINIERACarbonio
Tipologia Randasteccata
Tipologia AvvolgifioccoManuale
Tipologia WinchManuali, Elettrici, Self Tailing
Num. winch elettrici1
SartiameSpiroidale
Docs
Piano Finanziario LeasingPiano-finanziario.pdf

Condividi barca su:

Prova in mare - Comet 41S – La prova in mare

Comet 41S

Il Comet 41S è stato disegnato dallo Studio Vallicelli & C. ed è un cruiser-racer Comar che segue linee e concetti dei più grandi 45S e 51S, ma allo stesso tempo si impone come barca dai contenuti molto innovativi, soprattutto per quanto riguarda la costruzione. Lo scafo ha linee eleganti e veloci anche se non estremizzate per l’Ims, con sezioni centrali arrotondate e baglio massimo accentuato. La scelta di non fermarsi a 40 piedi ha permesso di risolvere bene il compromesso tra forme ed abitabilità, il Comet 41S non è solo una barca bella, ma anche una barca con una pozzetto molto grande, una cala vele importante e la possibilità di avere due bagni.

Per il Comet 41S, lo Studio Vallicelli ha speso molte ore per vincere una sfida nient’affatto semplice: mantenere la family line nata su una barca di quindici metri,ovvero il Comet il 51, capostipite della famiglia Sport. Con il  suo scafo tirato e performante, la coperta vivibile e funzionale, gli interni razionali e ben equilibrati, anche (anzi soprattutto) nella versione a tre cabine e due bagni, nel Comet 41S tutto è stato bilanciato con cura per ottenere il meglio dalle singole parti senza scendere a compromessi. Un risultato notevole, specie se paragonato a diretti concorrenti di successo.

Design e prestazioni del Comet 41S

Il design del ponte è pulito e elegante e moderno con quelle forme arrotondate. Stupisce il pozzetto aperto per le sue dimensioni: è lungo tre metri e offre tanto spazio a sedere (sei persone comode) e gavoni per stivare. Internamente il design semplice e lineare viene realizzato con uso di ciliegio per i legni e acciaio lucido per le parti metalliche. Grande sforzo è stato messo per ottimizzare le finiture.

Interni

Le disposizioni, come per tradizione Comar, sono offerte con diverse soluzioni. Si parte dalla versione base, due cabine e grande bagno singolo, per arrivare a quella a tre cabine e due bagni. A prua della paratia si sviluppa la zona dedicata all’armatore: la cabina,dotata di un buon calpestio (100 cm dalla porta al letto), data la posizione arretrata rispetto alla prua offre un letto comodo e largo anche ai piedi. Il bagno interno (opzionale) ruba spazio a un armadio ma risulta comodo e regolare, irrinunciabile se si va in crociera a bordo di un Comet 41S. Di buone dimensioni anche le cabine di poppa, con letti grandi di forma regolare, e il secondo bagno che, nella versione standard a due cabine,è dotato di ampio box doccia separato.

LEGGI LA PROVA IN MARE DI “FARE VELA”

Torna alla pagina precedente
TOP

Vuoi essere aggiornato sulle nostre barche?

Clicca il bottone qui sotto e iscriviti al nostro sito per ricevere via email le offerte e i nuovi annunci in tempo reale!

X