x
Documento non valido ai fini contrattuali. Informazioni come a noi fornite, corrette ma non garantite.

FRANCHINI – FRANCHINI 47S

FRANCHINI 47S, 2000, R.STARKEL – SCAFO BLU, COPERTA IN TEAK (GOMMATURA 2015), YANMAR 110 HP, INIETTORI 2016, COIBENTAZIONE 2018, ELICA DI PRUA, 3 CABINE, 2 BAGNI, GENERATORE, DISSALATORE, ARIA CONDIZIONATA, RISCALDAMENTO EBERSPACHER, PANNELLI SOLARI, AIS, RADAR, TANGONE, BOMPRESSO, WINCH ELETTRICO, VELE 2010-2016, TAVOLO POZZETTO FISSO, CAPPOTTINA PARASPRUZZI, BIMINI-TOP, +39 06 65 22 258/9, +39 348 2337 257 – www.mediaship.it – CODICE ANNUNCIO W113128/V

Cantiere FRANCHINI

Il cantiere FRANCHINI fu fondato nel 1946 a Riccione dal maestro d’ascia Michele Franchini; inizialmente la produzione era indirizzata verso le barche da lavoro, ma già nei primi anni ’50 il cantiere costruì i primi “one-off” da diporto in legno. Negli anni ’60 il Cantiere Franchini si affacciò al mondo del grande diporto, di quest’epoca è il famoso “Falco Nero”, una goletta in fasciame tradizionale ancora navigante e annoverata fra le più belle imbarcazioni in legno prodotte in Italia. Bisogna attendere gli anni ’70 per il primo “motorsailer italiano”, l’MS 10 o Mediterraneo, che contrapponeva ai modelli scandinavi una concezione più “mediterranea” della crociera a vela. Negli anni ’80 il timone passò a Massimo Franchini, che introdusse la tecnologia dell’infusione sotto vuoto e innumerevoli innovazioni funzionali e stilistiche, come ad esempio il prendisole di poppa, le deck house ecc, mentre negli anni ’90 venne creata la linea Custom, progettata da Doug Peterson. Il primo modello a motore, Emozione 55, ispirato alle Lobster Boat, fu varato nel 2003, mentre l’Emozione 74 arrivò l’anno successivo.

Leggi altro...
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 28 ottobre 2019
377 visite dal 9/07/2018
W113128/V • 2000 • Venduta

Condividi barca su:

Torna alla pagina precedente
TOP