x
Documento non valido ai fini contrattuali. Informazioni come a noi fornite, corrette ma non garantite.

POSILLIPO – TECHNEMA 58

TECHNEMA 58, 1997, 2 x 820 HP MAN V10, 386 ORE DI MOTO, DIESEL, ELICA DI PRUA, ELICA DI POPPA, 3 CABINA/E, 3 BAGNO/I, 3 BOX DOCCIA, CUCINA SEPARATA, ICE MAKER, LAVASTOVIGLIE, LAVATRICE, GENERATORE, 2° GENERATORE, DISSALATORE, CLIMATIZZATORE, RADAR, JOYSTICK AUTOPILOTA, PASSERELLA IDRAULICA, BIMINI FLYBRIDGE, UNICO PROPRIETARIO, +39 06 65 22 258/9, www.mediaship.it – CODICE ANNUNCIO W107413/M

Cantiere POSILLIPO

Il cantiere POSILLIPO fu fondato negli anni ’50 dal Conte Giovanni di Campello e dal Dottor Casa. Il nome è ispirato alle grotte di Capo Posillipo, prima sede del cantiere, che inizialmente era dedito alla produzione di motoscafi in mogano massello (come il Nettuno, Positano e Bermuda Twin). Negli anni ’60 il cantiere si trasferì a Sabaudia, passando a produrre semicabinati in compensato marino, molto in voga all’epoca. Nel 1969 iniziò la produzione di scafi in vetroresina, con l’Aruba 25’, che porterà a risultati di grande prestigio, e negli anni ’70 il cantiere avviò la penetrazione sul mercato nordeuropeo e nordamericano. Negli anni ’80 il cantiere inizia a produrre i motoryacht della gamma Technema, frutto di anni di minuziosa ricerca tecnologica, che arriverà ad includere modelli da 38 a 120 piedi. Nel 1991 il cantiere Posillipo viene acquisito dal gruppo Rizzardi che, attualmente, vi produce l’omonima linea di yacht flybridge plananti dai 77 ai 122 piedi.

Leggi altro...
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 26 marzo 2020
Visite dal 30 gennaio 2019: 1.815
W107413/M • 1997 • Venduta

Condividi barca su:

Torna alla pagina precedente
TOP